Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/rosar964/public_html/lp/wp-content/themes/Divi/includes/builder/functions.php on line 4867
Pensi che il tuo cervello stia invecchiando? Segui i quattro consigli per tenere in forma corpo e mente - Rosario Salanitri - Business Strategist

Pensi che il tuo cervello stia invecchiando? Segui i quattro consigli per tenere in forma corpo e mente

Per iniziare … fatti una domanda: “la tua vita è monotona?”
La routine ha i suoi vantaggi: poco stress, meno cose a cui dover pensare, meno problemi. Tutta questa monotonia rischia però di addormentare il tuo cervello, il tuo corpo, di non darti nuovi stimoli.
Se continui ad usare gli stessi ragionamenti, connessioni, parole, pensieri, azioni ecc. rischi di invecchiare la tua mente ed il tuo corpo più in fretta del previsto. Un cervello poco allenato, statico, porta a fare scelte sbagliate, soprattutto nelle situazioni impreviste.
Ecco allora alcuni rimedi per tenere il cervello in forma:

Leggi qualcosa che di solito non leggeresti
Poco importa se sono saggi filosofici, libri di architettura, fisica, matematica o romanzi, basta che sia qualcosa che vada oltre i tuoi “argomenti preferiti”.

Cambia i soliti percorsi
In questo caso non avere un ufficio o una sede fissa può essere un vantaggio perché è l’occasione giusta per cambiare ambiente di giorno in giorno. Quando si cambiare ambiente si stimola l’attenzione.
Se siete vincolati in un ufficio potete esplorare nuovi luoghi per la vostra pausa pranzo o caffè.
Se siete sempre andati a lavoro in macchina, provate a fare lo stesso percorso in bicicletta, in motorino, con i mezzi o semplicemente cambiate strada.

Frequenta persone intelligenti
Con gli stupidi le conversazioni non durano molto! Cercate persone che non la pensano proprio come voi su questioni dibattute in modo da ascoltare diversi punti di vista.

Chiama vecchi amici
Perché spesso ci si dimentica anche di cose di cui varrebbe la pena ricordarsi. Gli incontri tra vecchi amici rigenerano discussioni del passato, idee ed emozioni perdute che possono aiutarci a vedere le cose di “oggi” da un’angolazione diversa.